Bolle&Friends

Uno spettacolo meraviglioso, sullo sfondo uno scenario senza paragoni… Ho visto Roberto Bolle una sera di luglio all’Arena di Verona, un’occasione nata così per caso ma che mi ha permesso di vivere emozioni uniche che coinvolgono anche chi non è appassionato di danza classica. Ci ritroviamo un po’ scettici in coda all’ingresso dell’Arena un’ora prima dell’inizio, tanto ormai i biglietti erano i meno costosi in assoluto (10 euro) per cui la visuale avrebbe dovuto essere pessima… e invece no! tutto sommato, nonostante fossimo nell’ultimo anello proprio di fronte il palco, la visuale era comunque buona. Rintocca il gong e “we will rock you” con un affascinante Bolle prende il sopravvento su tutto. Una tecnica superlativa, una forza impressionante che lascia tutti gli spettatori senza parole. Seguono varie coreografie tratte da vari balletti, ma il passo a due Bolle-Manni mi ha coinvolto profondamente… una ballerina che con un semplice port de bras riesce a catturare l’attenzione di chiunque. La conclusione spettacolare: Bolle in versione Dorian Gray affiancato da Alessandro Quarta, un violinista eccezionale che ha accompagnato la trasformazione di Bolle-Gray a suon di violino. Uno spettacolo da vedere, almeno una volta! Mia nipote di 11 anni è rimasta affascinata e nonostante l’ora tarda non si è mai stancata. Alcuni dati:

  • anche se più lontani, ci siamo goduti meglio secondo me lo spettacolo nel suo insieme, rispetto alle fasce laterali che vedono meglio i ballerini ma si perdono la coreografia nel suo insieme, cosa non da poco essendo un balletto;
  • il biglietto è costato 10 euro perchè preso attraverso una scuola di danza;
  • appartamento Residenza piccola Camilla: 129 euro una notte in 5, posizione fantastica, appartamento grandissimo e pulitissimo;
  • non è necessario entrare molte ore prima perchè non è possibile scegliere il posto nelle gradinate, i ragazzi della sicurezza ti indirizzano e non puoi cambiare strada!
  • è possibile noleggiare cuscini ma anche portarseli da casa!!

E’ stata davvero una serata indimenticabile, assolutamente da ripetere!

 

Trunky si o no?!? Ma ovviamente si!!!!!

Per il primo compleanno Eleonora ha ricevuto un fantastico mini trolley, la trunky coccinella! Certi di pentirci amaramente, lo abbiamo comunque portato a Fuerteventura… utilissimo per i vestiti di Eleonora, si è rivelato un ottimo passatempo in aereoporto e la sua gestione è stata affidata interamente alla nostra piccola viaggiatrice che, a un anno e mezzo è riuscita a tirarlo e a salirci in groppa con disinvoltura! Dal punto di vista tecnico non è molto ampio, per i vestiti dei bambini però va benissimo. Il costo  si aggira sui 40-50 euro, lo si trova di vari colori e di vari aspetti (nave dei pirati, ape, grufalò) sul sito originale Trunky o su vari siti come Amazon. Un’idea regalo davvero carina per i piccoli viaggiatori!